BISTECCA DA PASSEGGIO

Come abbiamo trasformato la bistecca in street food

La trattoria Vecchio Mercato di Firenze ha ideato quella che ha definito come “Bistecca da passeggio”: in pratica ha trasformato la classica bistecca alla fiorentina in un piatto destinato allo street food.



Adele Vozza, titolare del locale, ha spiegato che questa idea le è venuta durante la pandemia, quando ancora non si poteva mangiare al ristorante a causa delle restrizioni anti Coronavirus, ma si poteva solamente fare asporto. Adele ha rivelato che volevano che i loro clienti potessero mangiare la bistecca anche senza entrare nel locale, motivo per cui si sono inventati la versione da passeggio.


Ma di cosa si tratta? In realtà è più semplice a fare che a spiegare: si prende la bistecca, la si taglia a tocchetti grandi come un boccone e la si mette in due coni. Un altro cono, invece, viene destinato alle patate arrosto, anche qui a misura di boccone. Il tutto da mangiare usando uno stecchino di legno.Ai clienti e ai turisti l’idea pare che sia piaciuta, complice anche la campagna pubblicitaria ispirata a The Walking Dead, nota serie TV a base di zombie: il claim della campagna, infatti, era The Walking Steak.